friuli venezia gioia

valori
natura innovazione
metodo territorio vitigni

autoctoni

internazionali

blends

selezioni

FRIULANO RIBOLLA GIALLA PIGNOLO REFOSCO DAL PEDUNCOLO ROSSO SCHIOPPETTINO DI PREPOTTO ROSÈ TAZZELENGHE
PINOT BIANCO PINOT GRIGIO SAUVIGNON CABERNET MERLOT
Ròi Siùm ARTEUS
SAUVIGNON LIENDE FRIULANO LIENDE
Confezioni personalizzate
visite ospitalità gallery news dove siamo contatti
riconoscimenti etichetta

cuvèe

vini rossi

Colore rosso rubino intenso
e impenetrabile.
Profumo elegante, ricco,
continuo e armonico,
con evidenti note di marasca,
ma anche di aromi
più evoluti come
la liquirizia, le spezie,
il tabacco.
Gusto secco, ampio
e di ottima struttura,
con netta corrispondenza
naso-palato,
molto persistente.

Ròi

Colli Orientali del Friuli

Ròi è una parola friulana che significa "ruscello". Il vino che ne porta il nome è il frutto delle selezioni più nobili di Merlot e Cabernet che solo nelle annate migliori vengono vinificate per fondersi poi in un tutt'uno, dove potenza ed eleganza vanno di pari passo.

Etichetta

Area Download

UVE
80% merlot
20% cabernet
VIGNETI
inerbiti di età media attorno ai 20-25 anni, con esposizione Est Sud-Est in terreno collinare di marne e arenarie di origine eocenica
1° ANNO PRODUZIONE
1984
ALLEVAMENTO
doppio capovolto modificato e guyot
EPOCA RACCOLTA
fine settembre, metà ottobre
RACCOLTA
a mano, in cassette, con selezione dei grappolI
VINIFICAZIONE
macerazione sulle bucce per 25 giorni, con diversi rimontaggi a temperature comprese tra i 25 ed i 28° C, che si protrae anche dopo il termine della fermentazione alcolica, al fine di migliorare l'integrazione dei polifenoli estratti ed aiutare lo svolgimento della fermentazione malolattica
AFFINAMENTO
alla svinatura viene messo in barrique, 80% delle quali nuove, ove resta a maturare per 12-15 mesi. Un lungo periodo di affinamento in bottiglia (non meno di 2 anni) precede la vendita